Consolidamento del terreno

Spesso i terreni sono interessati da cedimenti che possono essere causati da diversi fattori come:

  • l’essiccamento degli strati superficiali del terreno dovuta a stagione/i siccitose;
  • la differenza di struttura dei terreni;
  • forti pendenze o sovraccarichi;
  • eccesso di acqua in seguito a fenomeni atmosferici o ad infiltrazioni;
  • fenomeni franosi;
  • scavi;
  • eventi sismici;
  • vibrazioni del sottosuolo.

I cedimenti del terreno generano delle variazioni nella sua capacità portante.

I terreni sono caratterizzati da una resistenza a compressione significativa, che dipende dalle loro caratteristiche intrinseche, ma non possiedono resistenza a trazione.

Un’azione di consolidamento dei terreni può avere molteplici obiettivi, fra cui:

  • aumentare la capacità portante di un terreno;
  • stabilizzare scavi e pendii naturali o artificiali;
  • controllare le deformazioni e accelerare la consolidazione;
  • controllare i moti di filtrazione.

Il miglioramento dei terreni ha quindi notevoli vantaggi; prima di tutto evita i cedimenti differenziali preservando la stabilità di strutture esistenti.

Inoltre permette di utilizzare aree marginali (siti inquinati e terreni di caratteristiche scadenti) per la costruzione di nuove opere e infrastrutture e previene l’impatto di rischi naturali (terremoti, frane, alluvioni, vento, ecc.) e antropici (inquinamento, attività estrattive, ecc.).

Mediante l’inserimento nei terreni di elementi dotati di resistenza a trazione che interagiscono con il terreno (SINMAT), si ottiene un sistema composito con caratteristiche meccaniche superiori rispetto a quelle del solo terreno.

Interventi di consolidamento.

Avvengono con il rimodellamento del suolo, rivestimento con geostuoie tridimensionali (per la stabilizzazione superficiale), realizzazione di opere di sostegno ed opere di drenaggio e regimazione idraulica.
Rivestimenti antierosivi con materiali sintetici (Geostuoie tridimensionali idonee al contenimento di terreno vegetale costituendo una armatura del terreno) sono sempre abbinati a sistemi di raccolta delle acque superficiali.( Geocompositi drenanti SINDRAIN)